Sanitizzazione con ozono nei centri fitness e wellness

L’ozono è un ottimo alleato anche per centri fitness e wellness sia esso utilizzato allo scopo di sanitizzazione degli ambienti e piscine che come cura del corpo.
In particolare le applicazioni dell’ozono in questo settore si possono riassumere in:

OZONO PER LA SANITIZZAZIONE E DEODORAZIONE DEGLI AMBIENTI
Nei luoghi in cui confluiscono molte persone e spesso i medesimi attrezzi vengono utilizzati da più persone la possibilità del diffondersi di germi, infezioni e funghi si acuisce notevolmente. A questo vanno aggiungersi gli odori sgradevoli che spesso rendono poco gradevole la permanenza.
Spogliatoi, saune e docce inoltre sono un habitat ideale per agenti patogeni e funghi, che possono dare origine a patologie cutanee.
Ad oggi la soluzione è rappresentata da deodoranti ed agenti chimici che spesso non raggiungono gli effetti desiderati ma si limitano ad attenuare il problema coprendo i cattivi odori e effettuando una sanitizzazione parziale.
L’ozono invece, uno dei più potenti ossidanti presente in natura, disinfetta e purifica l’aria, le superfici e i tessuti agendo  su virus, spore, muffe ed eliminando i cattivi odori.
Inoltre l’ozono è sicuro e rispettoso dell’ambiente. Non è combustibile, non è cancerogeno  né irritante per la pelle. Non danneggia mobili, pareti o tessuti e non lascia residui.
L’ozono non danneggia i cibi ed è approvato dal Ministero della Sanità come conservante alimentare.
Inoltre l’ozono essendo più pesante dell’aria,  si insinua anche nelle cavità e nelle tane dove alloggiano roditori e insetti infestanti evitando, generalmente, il loro ritorno in quanto l’ambiente diventa per loro inospitale.

OZONO NEL TRATTAMENTO DELL’ACQUA DI PISCINA

L’utilizzo dell’ozono nelle piscine è una tecnica rivoluzionariache offre innumerevoli vantaggi sia  all’utilizzatore che al gestore. 
Infatti l’ozono è  uno dei più potenti disinfettanti che però presenta innumerevoli vantaggi rispetto sia al cloro che al bromo.
L’ozono infatti ottimo anche come sostitutivo di alghicida e flocculante, dosato prima del filtro a sabbia rende l’acqua pulita e cristallina. 
L’ozono, sostanza che al contrario del cloro deteriorandosi crea sottoprodotti pericolosi come le clorammine,   non irrita la pelle, i capelli, gli occhi né le narici. L’ozono in pochi minuti si trasforma in ossigeno che arricchisce l’acqua in vasca e offre una sensazione di benessere.
Inoltre consente un risparmio idrico spostando nel tempo “l’invecchiamento” dell’acqua di piscina oltre che dei prodotti chimici legati alla manutenzione della piscina.

 OZONO PER LA CURA DEL CORPO

Molti sono  i centri benessere che effettuano il “bagno con ozono”, un trattamento dell’ozonoterapia non invasivo ideale per la cura di cellulite, ipertensione, stress, acne e macchie della pelle.
L’ozonoterapia è una metodica naturale utilizzata da anni, priva di effetti collaterali e che si avvale delle proprietà dell’ozono.
Questo gas, oltre a svolgere una significativa un’attività antisettica, è in grado di migliorare notevolmente l’afflusso di ossigeno nei tessuti.
Il bagno generalmente si effettua in acqua ozonizzata  arricchita con  essenze, oli o fiori.
Ad acqua ferma o tramite getti o in idromassaggio l’acqiua contenente ozono  svolge  un’efficace azione vasodilatatrice con stimolanti effetti sulla circolazione sanguigna.
L’utilizzo di acqua ozonizzata è indicata  per combattere cellulite, acne, invecchiamento cutaneo, perdita di tono dei tessuti, fragilità capillare, problemi circolatori, stress e affaticamento.

Vieni a conoscere i prodotti più adatti
ozonizzatori per aria, acqua e produttori di acqua ozonizzata